Osmosi inversa e sali minerali

osmosi inversa sali minerali
0 Flares 0 Flares ×

Il trattamento delle acque in ambiente domestico e civile è un argomento sempre più attuale e che sicuramente viene tenuto in grande considerazione da un’utenza sempre più ampia. Abbiamo visto aumentare negli ultimi tempi l’offerta di depuratori d’acqua delle tipologie più disparate, da caraffe filtranti a impianti fissi dalle più svariate dimensioni e funzioni.

Tanti modelli possono generare confusione o instillare false convinzioni negli utilizzatori, ma è bene sapere che l’unico sistema che riesce a depurare completamente l’acqua è quello a osmosi inversa.



Gli impianti a osmosi inversa sono la tipologia più performante ed efficace per quanto riguarda la depurazione dell’acqua, ma è necessario sfatare qualche falso mito. Se è vero che questo genere di depuratori implica una manutenzione più onerosa, rispetto ad altre tipologie, non è più vero che l’acqua depurata ad osmosi inversa risulta priva dei sali minerali indispensabili all’organismo umano.

La completa desalinizzazione dell’acqua era una caratteristica dei depuratori ad osmosi inversa di vecchia generazione; i moderni impianti permettono invece di regolare a piacimento il grado salino e calibrare le qualità organolettiche dell’acqua secondo le singole esigenze. Una personalizzazione dell’acqua da bere era inimmaginabile fino a qualche anno fa, oggi è una realtà ed è accessibile praticamente a tutti; oggi non mancano infatti incentivi e agevolazioni per l’installazione di un depuratore d’acqua domestico o per uso civile.



0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×