Decorazioni fai da te per la tavola di Pasqua

Decorazioni fai da te per la tavola di Pasqua

0 Flares 0 Flares ×

Pasqua è ormai alle porte, mancano appena 3 giorni, e siamo giusto in tempo per realizzare decorazioni e lavoretti fai da te per rendere speciale la tavola di questa festa. Ecco qualche consiglio.

Una prima idea sostenibile e riciclosa è un segnaposto da realizzare con un uovo sodo e un semplice tovagliolo bianco: basta piegarlo semplicemente per realizzare un coniglietto, da decorare con nastro e fiori sintetici (o anche freschi) che avete messo da parte dalle mille bomboniere e confetti oppure da fasci di fiori.

In sostituzione del nastro potete usare anche fili di rafia oppure anche avanzi di stoffa, che danno un effetto molto bello e naturale.

E’ possibile anche realizzare dei cestini porta ovetti, con effetto lavagna, da personalizzare con il nome dell’ospite – da utilizzare come segnaposto – oppure con gli auguri di Buona Pasqua, usando colori acrilici, colla e rotoli della carta igienica.

Con carta colorata (fantasie da abbinare) e cartoncino (per renderla più rigida) è possibile creare anche una bellissima ghirlanda con cui addobbare la sala da pranzo, basta usare un cartamodello e un po’ di fantasia per ottenere un effetto come questo



Altre idee semplici per creare fantastici centrotavola di Pasqua? Con i nastri che avete in casa, le immancabili uova, e i romantici cestini di vimini potete creare delle splendide composizioni, basta alternare i colori e i materiali naturali.

Per esempio: colorate le uova (basta bollirle insieme ad erbe o fiori colorati), disponetele in un cesto ed alternate dei fiori o delle foglie di un bel verde vivo, oppure inserite delle erbe come il basilico, la menta o anche il prezzemolo.

Dopo il centrotavola, ecco il tocco da maestro per una tavola perfetta: spargete qua e là sul tavolo degli ovetti di cioccolato confezionati dello stesso colore che avete scelto per la tovaglia, i piatti ed i cestini, cercando di mantenere gli abbinamenti.

Oppure potete semplicemente affidarvi alla bellezza dei fiori, usando portafiori uguali, della stessa dimensione o colore, per creare armonia sulla tavola di Pasqua.

E per finire, le candele di Pasqua, rigorosamente nei toni pastello ispirati alla Primavera, possono essere realizzate riciclando i gusci delle uova, che avete usato per preparare i vostri speciali menu di Pasqua.

E’ sufficiente lavare delicatamente i gusci con acqua e aceto, inserire uno stoppino e colare all’interno cera per candele, anche di quelle usate che avete conservato nelle altre feste.



0 Flares Facebook 0 Twitter 0 Google+ 0 LinkedIn 0 0 Flares ×